Associazione ToroMio
Sede Sociale: c.so Moncalieri, 506 – 10133 Torino c/o River Side
Sede Legale: via Sagliano Micca, 3 – 10121 Torino c/o Studio Dosio
Sito web: www.toromio.net
email: segreteria@topmarketing.it
cell. 327.4761123
 
COMUNICATO STAMPA
 
28 SETTEMBRE 2011 ORE 11
PRESSO
HOTEL GENIO
SALA ARPINO
C.so Vittorio Emanuele II, 47
10125 TORINO
 
 
IL SIGNIFICATO DEL PROGETTO TOROMIO
 
Alcune delle migliori società di calcio europee sono in parte gestite dai tifosi. A guidare il primato, il Barcellona  ma anche un’altra storica società spagnola come il Real Madrid.

In Germania, la partecipazione dei tifosi alla proprietà del club è stata promossa da una legge dello Stato e grazie a tale rivoluzione si è conseguito l’obiettivo di azzerare i debiti per quasi tutte le società della massima serie tedesca.
Nel corso degli anni, la presenza dei tifosi nella gestione ha dimostrato, dati alla mano, di poter essere in primis un vantaggio e contemporaneamente un rimedio efficace per vanificare le tensioni interne ed esterne alle società di calcio.
Un gruppo di tifosi del Toro provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, capitanato da Luciano Cavagnero, a seguito delle costanti difficoltà in cui, da ormai troppi anni a questa parte, versa la società torinese, ha intrapreso una iniziativa, a dir poco audace, ovvero conferire maggiore stabilità alla squadra che detiene per antonomasia lo scettro italiano legato alla tradizione e alla storia. Una maglia che suscita passione ed emozione, una società di calcio legata intrinsecamente alla storia di Torino e dell’Italia intera. 
L’idea, che nel suo DNA intende far crescere la squadra di calcio insieme all’ambiente granata, prende il nome di TOROMIO; un’idea le cui radici sono esaurientemente descritte in un libro/saggio pubblicato nel 2007 ad opera di Luciano Cavagnero. Ma non finisce qui. Quell’idea ha poi dato vita ad un sito web d’informazione sul progetto ( www.toromio.net ) ove è possibile anche aderire e successivamente si è consolidata nel 2009 con un’Associazione. Ad oggi, quell’idea, ha fatto nascere un movimento spontaneo che conta ben 430 tifosi provenienti da tutta Italia, ognuno dei quali, in base alle proprie possibilità economiche ha “promesso” fedeltà al progetto e quindi al Toro.
L’obiettivo di TOROMIO intende rappresentare in modo chiaro, democratico e concreto, un aiuto alla società granata, una sorta di supporto imprenditoriale ad eventuali difficoltà che si possono verificare nel cammino della società.
 
“Prendere per mano al momento del bisogno non significa però sostituirsi alla figura del Presidente”
 
Si è pensato di organizzare questa presentazione, al fine di spiegare alla stampa, ai tifosi e al pubblico in generale, attraverso le testimonianze dei protagonisti, il vero significato del progetto. Nel panorama calcistico spesso ci si imbatte in iniziative capeggiate da mitomani che utilizzano il Toro per farsi pubblicità. Non è questo il caso. Ogni appartenente al progetto vive ed opera al di là del Toro. La fede calcistica e il desiderio di FARE effettivamente qualcosa per il Toro, tuttavia, sono le leve che hanno spinto TOROMIO a presentarsi ufficialmente al pubblico il giorno 28 settembre 2011 alle ore 11.
Lieti di ospitare il maggior numero di coloro che desiderano comprendere la filosofia TOROMIO, vi preghiamo di diffondere questo comunicato stampa e di dare conferma della vostra presenza (entro e non oltre 26 settembre 2011) a pressoffice@toromio.net.
        
 
Cordialmente
Press Office TOROMIO
 
 
 
Luciano Cavagnero e TOROMIO ringraziano per l’ospitalità l’Hotel Genio nella persona di
 Paolo Garetto
 
 
n. 2
Torino, 19/09/2011
 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.