Skip to Content

Ciclo eventi per Torino Città Europea dello sport 2015 - S.P.O.R.T.

  

Prima e dopo

di Luciano Cavagnero

Prima avrei voluto che i media parlassero di più di tutte le squadre di calcio e magari di tutti gli sport semplicemente per informare e non per vendere o fare audience. Tra tutte le notizie avrei voluto che parlassero anche un po' di Torino o Toro. Adesso invece vorrei che il lavoro sottotraccia, a fari spenti, continuasse per non esporre i nostri ragazzi a palcoscenici a cui non sono abituati per fare continuare il sogno e le emozioni fino a giugno.  Comunque vada: grazie Toro!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/03/02/emiliano-mondonico-filosofia-...

03 marzo 2015

 

 

 

Il Torino Fc negli ultimi 4 anni con l'avvento di Ventura è cresciuto. Hai cambiato opinione su Urbano Cairo?

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate

Gli arbitri, questi indifesi

Uno degli obiettivi dell'azionariato popolare diffuso è l'eliminazione della violenza di qualunque tipo attraverso la responsabilizzazione dei tifosi che si prendono carico della gestione della propria società sportiva. Non si parla mai della violenza che subiscono gli arbitri settimanalmente e nessun mass media scrive degli episodi che succedono e di conseguenza non è posto il problema percui conseguentemente non si ricerca  la soluzione. Qui un raro articolo de ilfattoquotidiano. 

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11/02/arbitro-mestiere-pericoloso-i...

 

RisorgimenToro 14 - La "contrada" granata

 

 La ragione della nostra rabbia. La ragione della nostra passione

 Sono così subentrato al fondatore del movimento, Luciano Cavagnero, che ringrazio davvero per l'ispirazione suscitata in me ed altri a appassionati granata e per la fondamentale opera svolta in questi primi 4 anni di vita di ToroMio.

Spero di esserne un degno successore. Per fortuna ToroMio potrà comunque continuare a contare su Luciano, così come su molti altri soci attivisti, da sempre vicini all'associazione e che continuano a credere che cambiare qualcosa in meglio sia sempre possibile.

Vorrei in primo luogo focalizzare la Vostra attenzione sull'importanza di quello che la nostra associazione, da oltre 4 anni, cerca di portare avanti con grande tenacia.

Possibile?

 

 E' vero, prima della partita che riporta il Torino in Europa non dovrei scrivere ciò che sto per scrivere. 

Mi hanno riferito che Tuttosport trasmette gratuitamente LA partita e quindi mi sono fiondato sull'innominabile web giornale per vedere se era vero e come fare. E' vero, come fare, vedremo. Ma ciò che ha attratto la mia attenzione è stato un titolo di un articolo "I tifosi pagano e soffrono ma non decidono" 

La Germania fa scrivere i media di azionariato

Ci voleva un fatto straordinario come la vistosissimma vittoria della Germania sul Brasile per fare scrivere di azionariato popolare. Peccato che sia un evento straordiariamente raro come appunto parlare di partecipazione e controllo delle società di calcio da parte dei tifosi. Almeno in Italia oltre il cinquantesimo posto sulla libertà di stampa nel mondo!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07/09/mondiali-trasparenza-nei-club...

 

 

 

 

Condividi contenuti